Start & Growth: favorire l'occupazione, sostenere l'impresa
Occupazione e nascita di nuove imprese, dal Fondo sociale europeo 3 milioni di euro per far crescere la Liguria sostenendo le start up e le attività imprenditoriali avviate da non più di due anni

Aspiranti imprenditori residenti in Liguria, dal fondo sociale europeo 3 milioni di euro per favorire l'occupazione, sostenendo la nascita e la crescita delle start up sul territorio regionale, per la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione di prodotti agricoli, fornitura di servizi alle imprese e alle persone, commercio di beni e servizi, turismo.

Il bando è aperto anche alle imprese già avviate che abbiano al massimo due anni di vita e che, appena create, potrebbero avere difficoltà a sopravvivere.

Le domande potranno essere compilate accedendo al sistema bandi on line a partire dal prossimo 2 giugno in modalità compilazione (offline) e potranno essere validamente presentate a partire dal prossimo 17 giugno 2016.

I nuovi imprenditori, singoli o in team, maggiorenni, disoccupati, inoccupati, inattivi o occupati e residenti in Liguria, possono usufruire per le loro start up dei servizi di accompagnamento imprenditoriale sotto la guida di un tutor per definire l'idea imprenditoriale e predisporre un business plan.

Gli incentivi economici per sostenere le spese di avvio della start up sono pari a 4.777,23 euro di contributo a fondo perduto per ciascuna iniziativa imprenditoriale e saranno corrisposti solo a seguito della validazione del business plan e dell'avvio dell'impresa.  Successivamente, entro il primo anno di attività, è previsto un servizio di accompagnamento e tutoraggio, con la possibilità di insediare la propria unità produttiva all'interno degli incubatori di Filse per 12 mesi utilizzando i "voucher di incubazione" previsti dal bando.

Il bando vuole andare incontro alle reali necessità del tessuto produttivo ligure, infatti secondo i dati forniti delle Camere di Commercio il 40% delle start up rischia di chiudere entro i primi tre anni e questo bando intende proprio intervenire su queste aziende affinché non chiudano ma continuino a costituire un'opportunità occupazionale.  Inoltre si inserisce nella scelta della Giunta di eliminare l'Irap per le nuove imprese per i primi cinque anni di vita.

Il bando prevede anche l'attivazione di una rete di sportelli territoriali per fornire supporto continuo ai destinatari del bando. Gli sportelli sono aperti dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 17.30 su appuntamento ai seguenti indirizzi:

  • incubatore di imprese di Genova, in via Greto di Cornigliano 6r
  • incubatore di imprese di Savona, presso la palazzina ex Omsav in zona porto
  • ufficio Filse presso la Camera di Commercio di Imperia in via T. Schiva
  • ufficio Filse presso la sede della Camera di Commercio di Spezia in via Privata Oto 3/5
 
FILSE S.p.A. - P. IVA 00616030102
piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 840 33 03 - fax +39 010 542 335
sede legale: via Peschiera 16 - 16122 Genova - tel. +39 010 840 31 - fax +39 010 814 919
E-mail: filse@filse.it - PEC: filse.filse@pec.it

XHTML Validation

CSS Validation

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso e' essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information