Alluvione: bando per imprese colpite dall'alluvione di novembre 2016

La Giunta regionale ha approvato con deliberazione del 7 giugno 2017, la riapertura del bando "Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale" nell'ambito dell'azione 3.1.1, Asse 3 Competitività delle imprese, del Po Fesr Liguria 2014-2020.

I destinatari del bando sono le micro, piccole e medie imprese in forma singola o associata che esercitano un'attività economica tra quelle individuate in coerenza con la S3 regionale, che abbiano subito danni segnalati alla Camera di Commercio competente, nei termini e con le modalità previste, a seguito degli eventi meteorologici del 24 e 25 novembre 2016 e che non abbiano già presentato domanda a valere sul presente bando.

Il bando sostiene la ripresa degli investimenti produttivi anche di tipo espansivo, connessi ai percorsi di consolidamento e diversificazione, al fine di conseguire un potenziamento della base produttiva regionale, il suo sviluppo tecnologico, la sua competitività e l'occupazione in generale.  La procedura informatica nella modalità off-line è disponibile dal 15 settembre 2017. Le domande possono essere presentate dal 3 ottobre al 16 ottobre 2017.

Gli investimenti ammessi ad agevolazione devono essere realizzati nell'ambito di strutture operative dell'impresa ubicate nel territorio della Regione Liguria e devono essere conclusi entro 12 mesi dal ricevimento del provvedimento di concessione. L'investimento ammissibile agevolabile non può essere inferiore ad € 25.000 euro per le micro e piccole imprese ed € 50.000 euro per le medie imprese.

L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto nella misura del:

  • 30% della spesa ammissibile per le micro imprese, ai sensi del Reg. (UE) n.1407/2013
  • 20% della spesa ammissibile per le piccole imprese, alternativamente, su richiesta del proponente, ai sensi del Reg. (UE) n.1407/2013 o del Reg. (UE) n. 651/2014
  • 10% della spesa ammissibile per le medie imprese, alternativamente, su richiesta del proponente, ai sensi del Reg. (UE) n.1407/2013 o del Reg. (UE) n. 651/2014

L'importo massimo del contributo concedibile non può superare 200.000 euro. Le risorse assegnate al bando sono pari a 3.000.000 di euro, derivanti dalle economie dei due bandi dell'Azione 3.1.1 del Por Fesr 2014-2020 finalizzati a promuovere la dotazione da parte delle micro, piccole e medie imprese liguri di sistemi di auto protezione e dispositivi di prevenzione e mitigazione dei danni in caso di calamità alluvionali.

Clicca qui per consultare il bando.

 
FILSE S.p.A. - P. IVA 00616030102
piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 840 33 03 - fax +39 010 542 335
sede legale: via Peschiera 16 - 16122 Genova - tel. +39 010 840 31 - fax +39 010 814 919
E-mail: filse@filse.it - PEC: filse.filse@pec.it

XHTML Validation

CSS Validation

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso e' essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information