Ponte Morandi: Sospensione rate finanziamenti regionali PMI danneggiate

Al fine di mitigare gli effetti negativi sul sistema imprenditoriale, con deliberazione n. 751 del 12/09/2018 è stata disposta la sospensione dei debiti, con riferimento agli interventi agevolativi regionali, delle piccole e medie imprese che hanno subìto danni, diretti e indiretti, a seguito del crollo del Ponte Morandi e che abbiano presentato, nei termini, la segnalazione dei danni occorsi (Modello AE).

È stata disposta la sospensione, per 12 mesi, del pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti a medio e lungo termine agevolati, sottoscritti con FILSE S.p.A..
La domanda di sospensione dei debiti può essere inoltrata a FILSE S.p.A. entro il 30 giugno 2019.

In allegato "Condizioni operative e modalità di presentazione".

Allegati:
FileDescrizioneordineDimensione del FileUltima modifica
Scarica questo file (Allegato_Condizioni operative e presentazione moratoria.pdf)Condizioni operative e modalità presentazione domanda  66 Kb13/09/2018 15:09
 
FILSE S.p.A. - P. IVA 00616030102
piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 840 33 03 - fax +39 010 542 335
sede legale: via Peschiera 16 - 16122 Genova - tel. +39 010 840 31 - fax +39 010 814 919
E-mail: filse@filse.it - PEC: filse.filse@pec.it

XHTML Validation

CSS Validation

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso e' essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information