Progetto 4 "Programma triennale per la ricerca e l'innovazione: progetti integrati ad alta tecnologia"

Bando attuativo del programma attuativo regionale Fas 2007-2013

Progetto 4 "Programma triennale per la ricerca e l'innovazione: progetti integrati ad alta tecnologia"
(Piattaforme tecnologiche n. 2, 3, 5, 6 e 7)

 

La linea di azione Ricerca e innovazione del programma attuativo regionale del Fondo aree sottoutilizzate 2007-2013 (Par-Fas) sostiene i progetti di ricerca e innovazione di grande impatto sull'assetto economico, tecnologico e sociale del territorio, finalizzati a realizzare ampie aree di cooperazione innovativa e di ricerca. Gli attori coinvolti sono le piccole e medie imprese, la grande impresa, il comparto infrastrutturale regionale e dei servizi, l'Università e i centri di ricerca, chiamati a cooperare per il miglioramento del quadro competitivo e di internazionalizzazione regionale.

Il bando del programma attuativo regionale Fas, Progetto 4 "Programma triennale per la ricerca e l'innovazione: progetti integrati ad alta tecnologia", prevede il finanziamento di progetti di ricerca e sviluppo sperimentale proposti da imprese e organismi di ricerca aderenti ai Poli di ricerca e innovazione (approvati con dgr n.553 del 20 maggio 2011), coerenti agli ambiti tecnologi di riferimento dei poli stessi.
I progetti presentati dovranno promuovere lo sviluppo di collegamenti nazionali e internazionali dei Poli di ricerca e innovazione e favorire il consolidamento dei poli stessi su ambiti tecnologici specifici e in grado di stimolare i processi innovativi delle imprese, rafforzando i collegamenti tra gli organismi di ricerca e il tessuto produttivo. Sono ammessi a finanziamento i progetti di ricerca e sviluppo sperimentale che facciano riferimento alle seguenti aree tematiche:

  • automazione, supervisione, sicurezza nei trasporti e nella logistica
  • energia
  • automazione intelligente
  • tecnologie del mare e ambiente marino
  • scienze della vita, biotecnologie

Le domande di finanziamento devono essere redatte esclusivamente attraverso la procedura Bandi on line disponibile sul sito della Filse, la finanziaria ligure per lo sviluppo economico, dal 7 novembre 2012 al 30 novembre 2012 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30). Si precisa che già a partire dal 15 ottobre 2012 la procedura informatica sarà attiva e i modelli a disposizione dei soggetti interessati.

Con delibera della Regione Liguria del 23/11/2012 è stata prorogata la data di presentazione delle domande.  La nuova scadenza è fissata per il 31/12/2012 ore 17,30.

Ordina per : Nome | Data | Click | [ Decrescente ]

La Regione Liguria con propria Deliberazione n. 1782/2013 ha integrato le risorse per il bando approvato con D.G.R. 899/2012 per lo scorrimento della graduatoria di cui al D.D. n. 242/2013. FI.L.S.E. ha pertanto provveduto a sorteggiare i progetti pari punteggio utilmente posti in graduatoria ma non finanziati ai sensi del D.D. n. 242 del 24/07/2013 di cui si pubblica in allegato l'esito.

Quesiti e Risposte aggiornati a maggio 2016.

FILSE S.p.A. - P. IVA 00616030102
piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 840 33 03 - fax +39 010 542 335
sede legale: via Peschiera 16 - 16122 Genova - tel. +39 010 840 31 - fax +39 010 814 919
E-mail: filse@filse.it - PEC: filse.filse@pec.it

XHTML Validation

CSS Validation

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso e' essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information