L.R 3/2008 Titolo II - Sostegno agli investimenti di piccole imprese commerciali - BANDO 2013

Riqualificazione, ristrutturazione e trasformazione delle piccole imprese commerciali: stanziati 3 milioni di euro di contributi per agevolare gli interventi degli operatori per il miglioramento delle loro attività.

Il bando prevede un'ampia retroattività: la domanda di contributo può essere presentata anche dalle piccole imprese commerciali che abbiamo avviato l’iniziativa di ristrutturazione a partire dall'1 gennaio 2010.

Sono agevolati gli investimenti per opere di carattere edilizio che interessino il luogo dove viene esercitata l'attività di impresa, l'acquisto e l’installazione, tra l'altro, di impianti, arredi e attrezzature.

Le imprese possono presentare le domande a FI.L.S.E. a decorrere dal 15 aprile fino al 15 ottobre 2013 incluso.

La Regione Liguria con propria deliberazione n. 466 del 3 Maggio 2013, in considerazione dell'elevato numero di istanze presentate nei primi giorni di apertura del bando, ha deliberato la chiusura anticipata dello stesso al 15 maggio 2013.

Ordina per : Nome | Data | Click [ Crescente ]

Il beneficiario per ottenere l'erogazione della o delle agevolazioni dovrà produrre a FI.L.S.E. S.p.A. la seguente documentazione entro il termine perentorio di 90 giorni, decorrente dalla data di scadenza per la conclusione dell'intervento.

  • Le fotocopie delle fatture concernenti gli interventi agevolati;
  • Allegato 1 (Dichiarazione Sostitutiva di atto di notorietà)
  • Allegato 2 (elenco delle fatture con riferimenti modalità di pagamento utilizzate)
  • Allegato 3 - Relazione sottoscritta da tecnico professionalmente abilitato che descriva dettagliatamente l'iniziativa realizzata, nonché la dichiarazione attestante la conformità dell'opera eseguita al progetto approvato da FI.L.S.E. S.p.A. (solo per gli interventi di carattere edilizio);
  • Copia dell'autorizzazione o della concessione edilizia ove occorrente;
  • Autorizzazione per DURC
  • Eventuale documentazione richiesta a subordine dell'erogazione della/e agevolane/i nella Decisione FI.L.S.E. ricevuta dall'impresa

In data 16 maggio 2013 presso la sede di FI.L.S.E. S.p.A., di Via Peschiera 16- Genova, alla presenza del Notaio Dott. Lorenzo Anselmi, si è svolto il sorteggio delle istanze spedite il 15 aprile 2013, primo giorno di apertura per la presentazione delle domande  a valere sul Fondo per il Credito al Commercio LR 03/2008 le cui modalità attuative sono state approvate con DGR n. 1701/2012 e modificate con DGR 94/2013 e DGR 321/2013, al fine della determinazione delle priorità delle stesse, ai sensi di quanto previsto al punto 11 III. b) del bando medesimo. 

La Regione Liguria con propria Deliberazione n. 321 del 22 Marzo 2013 ha provveduto a modificare il Bando e la Modulistica, inserendo nuove norme amministrative che consentano alle piccole imprese commerciali di richiedere uno od entrambe le agevolazioni contemplate (contributo in conto interessi; contributo in conto capitale a fondo perduto) ed eliminando o riformulando quelle riferite in modo diretto od indiretto all'obbligatoria congiunzione dei benefici economici.

FILSE S.p.A. - P. IVA 00616030102
piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 840 33 03 - fax +39 010 542 335
sede legale: via Peschiera 16 - 16122 Genova - tel. +39 010 840 31 - fax +39 010 814 919
E-mail: filse@filse.it - PEC: filse.filse@pec.it

XHTML Validation

CSS Validation

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso e' essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information