Fondo Strategico - Finanziamenti per la qualificazione e lo sviluppo dell’offerta turistica

La deliberazione n.631 del 04 agosto 2017 approva l'avviso di finanziamento destinato alle imprese turistiche di tipologia alberghiera affidandone la gestione a Filse spa, in attuazione di quanto disposto dall'art. 4 della lr 34/2016.

La dotazione è di 6 milioni di euro cui aggiungere 6 milioni di euro di cofinanziamento bancario, consentendo pertanto – attraverso le regole del "pari-passu" – di raddoppiare le risorse da destinarsi ai finanziamenti agevolati sui fondi di rotazione per le imprese di tipo alberghiero.

I beneficiari sono:

  • alberghi
  • residenze turistico-alberghiere
  • locande
  • alberghi diffusi

iscritti e attivi al Registro delle imprese al momento della presentazione della domanda.

L'obiettivo della misura specifica rientra in quello più generale e strategico di promuovere il processo di riqualificazione dell'offerta turistica ligure anche attraverso lo sviluppo e la maggiore "qualità" delle strutture ricettive esistenti.

Gli interventi previsti dal Piano di riqualificazione devono interessare un'unica struttura ricettiva, e le sue eventuali pertinenze, ubicata sul territorio regionale ligure.

Spese ammissibili ad agevolazione:

  • progettazione e direzione lavori, oneri per le concessioni edilizie e collaudi di legge
  • opere murarie e/o assimilate
  • acquisto di macchinari, impianti, attrezzature varie ed arredi, nuovi di fabbrica
  • acquisto di dotazioni e programmi informatici e realizzazione di siti internet
  • spese finalizzate all'introduzione di sistemi di qualità ed all'adesione di sistemi di certificazione ambientale secondo standard e metodologie riconosciute a livello nazionale e/o internazionale (ad esempio ISO, EMAS, marchio Ecolabel, e altro)

Possono essere comprese anche spese facenti parte del capitale circolante nella misura massima del 15% dell'importo complessivo del Piano stesso (ad esempio: costi per l’alta formazione, costi per perizie, costi per garanzie e altro).

In tale logica sono considerati premiali l'utilizzo prevalente di personale interno con regolare contratto di lavoro e l'aver investito nella formazione professionalizzante e/o nell'alta formazione.

Le domande di ammissione ad agevolazione, inoltrate esclusivamente utilizzando il sistema “bandi on line” dal sito internet www.filse.it oppure dal sito www.filseonline.regione.liguria.it, possono essere presentate a decorrere dal giorno 30 novembre 2017 al giorno 20 marzo 2018 unitamente alla copia della richiesta di finanziamento alla Banca convenzionata (modulo A).

Ordina per : Nome | Data | Click [ Decrescente ]

E' stata formalizzata l'adesione delle seguenti Banche:

  • Banca di Credito Cooperativo di Cherasco s.c.;
  • Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe, Roero e del Canavese s.c.;
  • Banca di Credito Cooperativo di Pianfei e Rocca De’ Baldi s.c.;
  • Banca Alpi Marittime – Credito Cooperativo di Carrù s.c.;
  • Banca Credito Cooperativo di Caraglio, del Cuneese e della Riviera dei fiori s.c..
  • Banca Carige S.p.A.

FILSE S.p.A. - P. IVA 00616030102
piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 840 33 03 - fax +39 010 542 335
sede legale: via Peschiera 16 - 16122 Genova - tel. +39 010 840 31 - fax +39 010 814 919
E-mail: filse@filse.it - PEC: filse.filse@pec.it

XHTML Validation

CSS Validation

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso e' essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information