POR FESR 2014-2020 Asse 4 Energia - Azione 4.1.1 "Promozione dell’eco-efficienza e riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche"

La Giunta Regionale ha approvato, con deliberazione n.1239 del 28 dicembre 2017 il bando “Promozione dell’eco-efficienza e riduzione dei consumi di energia primaria negli edifici e strutture pubbliche: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici” nell'ambito dell'azione 4.1.1, Asse 4 - Energia, del Por Fesr Liguria 2014-2020.

Il bando, successivamente modificato con D.G.R. n.63 del 2.2.2018, si propone di ridurre i consumi di energia primaria e le emissioni inquinanti negli edifici e nelle strutture pubbliche.

Possono presentare domanda di finanziamento i Comuni Liguri con popolazione residente inferiore ai 2.000 abitanti (riferimento dati ISTAT 2016), per interventi realizzati nel territorio della Regione Liguria e riguardare edifici appartenenti al patrimonio edilizio pubblico. Dovranno essere conclusi entro 18 mesi dalla data di ricevimento del provvedimento di concessione, con possibilità di richiesta di un’unica proroga adeguatamente motivata e comunque non superiore a 6 mesi.

Le risorse assegnate al bando sono pari a 2.000.000 di euro. L’agevolazione, consiste in un contributo a fondo perduto nella misura massima del 70% della spesa ammessa. Non potranno essere ammesse domande di contributo che prevedano interventi con investimenti inferiori a euro 50.000,00.

Le domande di ammissione all’agevolazione previste dal presente bando devono essere redatte esclusivamente on line, accedendo al sistema “Bandi on line” dal sito internet www.filse.it, oppure dal sito filseonline.regione.liguria.it, compilate in ogni loro parte e complete di tutta la documentazione richiesta, da allegare alle stesse in formato elettronico, firmate con firma digitale in corso di validità dal legale rappresentante (formato PDF.p7m.) ed inoltrate esclusivamente utilizzando la procedura informatica di invio telematico, pena l’inammissibilità della domanda stessa a decorrere dal 26/03/2018 al 30/04/2018.La procedura informatica di presentazione delle domande sarà disponibile nella modalità off-line dal 01/03/2018.

*Con deliberazione del 02 febbraio il bando è stato modificato anche a seguito di approfondimenti con Anci Liguria, nei seguenti paragrafi:

  • Paragrafo 2 Soggetti beneficiari: modifiche al punto 2.
  • Paragrafo 4 Iniziative ammissibili: modifiche al punto 6.
  • Paragrafo 7 Intensità e forma dell’agevolazione: modifiche al punto 1 e 2.
  • Paragrafo 8 Presentazione delle proposte: modifiche al punto 2 e 4.
  • Paragrafo 9 Documentazione obbligatoria: modifiche al punto 6, lettera b.
  • Paragrafo 10 Istruttoria e criteri di valutazione: modifiche al punto 8.
  • Paragrafo 11 Erogazione dell’agevolazione: modifiche al punto 9, lettera b.
  • Paragrafo 12 Obblighi dei beneficiari: modifiche al punto 2 lettera d.
FILSE S.p.A. - P. IVA 00616030102
piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova - tel. +39 010 840 33 03 - fax +39 010 542 335
sede legale: via Peschiera 16 - 16122 Genova - tel. +39 010 840 31 - fax +39 010 814 919
E-mail: filse@filse.it - PEC: filse.filse@pec.it

XHTML Validation

CSS Validation

Usiamo i cookie per migliorare il sito e l'esperienza utente e il loro uso e' essenziale per il corretto funzionamento dello stesso. Per saperne di piu' sui cookie, come cancellarli e come vengono utilizzati, andate nella nostra privacy policy.

Accetto i cookie di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information