BANDI: 1 milione a sostegno settore audiovisivo

Dall'11 al 22 settembre il bando dedicato alla produzione audio-video è finanziato con 1 milione di euro di fondi Por-Fesr 2014-2020. Circa 250 le imprese del settore in Liguria.
Previsti anche incentivi per le produzioni ospiti che utilizzeranno maestranze liguri.

Clicca qui per consultare il bando e visionare le slides di presentazione

BANDI: Sostegno agli Investimenti delle Associazioni Sportive Dilettantistiche

Approvato dalla Giunta regionale dopo l'ok della commissione consiliare competente il bando da 500mila euro destinato alle associazioni sportive dilettantistiche previsto dal Patto per lo Sport. Le linee guida del bando sono state concordate e condivise con il Coni e il Comitato italiano paralimpico e inserite nel Patto per lo Sport, siglato a maggio dai due enti rappresentativi del mondo sportivo e da Regione Liguria.

I criteri individuati per i soggetti beneficiari  sono: avere sede operativa in Liguria, essere iscritti al registro delle società sportive del Coni o alla sezione parallela del Comitato paralimpico italiano, svolgere attività rivolta ai ragazzi fino ai 16 anni o a persone diversamente abili, prevedere che gli interventi debbano riguardare strutture utilizzate dall’associazione richiedente e che debbano essere finalizzati al sostegno dei costi funzionali all’attività e relativi a spese per acquisto attrezzature, comprese dotazioni accessorie al funzionamento degli impianti e per garantire la sicurezza e la salute degli utenti.

Le tipologie di spese ammissibili riguarderanno: l’acquisto di macchinari e attrezzature accessorie al funzionamento dell’impianto e alla sicurezza anche sotto il profilo sanitario. Gli interventi possono anche riguardare opere murarie ed assimilate, con particolare riguardo per quelli relativi all’adeguamento alla vigente normativa nazionale e regionale in materia di superamento delle barriere architettoniche delle strutture sportive. Il tasso di interesse applicato ai finanziamenti rotativi concessi è stabilito nella misura del tasso nominale annuo dell’1,50%. Nel caso di interventi rivolti all’adeguamento della struttura in materia di superamento delle barriere architettoniche il tasso di interesse annuo viene ridotto allo 0,75% . Il finanziamento rotativo, con un limite minimo di 10mila euro ed un massimo di 40mila, è concesso nella misura dell’80% dell’intervento.

Clicca qui per consultare il bando

Avviso di gara per l’individuazione di un operatore economico con il quale attivare una carta prepagata “Bonus Carburante”

La procedura si propone di selezionare l’operatore economico che avrà presentato il minor costo per l’emissione di una carta “Bonus carburante” e per la gestione delle ulteriori attività così come meglio dettagliate al punto 5 bis “Obblighi dell’aggiudicatario” dell’Avviso. Possono partecipare al presente Avviso i seguenti intermediari Finanziari di cui all’art.114 bis del Testo Unico Bancario (D. Lgs. n.385/1993 e s.m.i.):

  • Banche comunitarie ed italiane;
  • Istituti di Moneta Elettronica;
  • Poste Italiane.

L’importo a base di gara è pari ad Euro 35.000,00 (euro trentacinquemila/00) (iva ed altri oneri, se dovuti, inclusi) calcolato considerando un costo unitario pari ad euro 7,00 (euro sette/00) per ciascun beneficiario (che si ricorda, come da premessa, essere stimati in circa 4.800) omnicomprensivo per tutte le attività di cui al presente Avviso. Potranno essere presentate esclusivamente offerte confermative e/o migliorative rispetto a tale costo unitario fino ad un costo pari ad Euro 0,00 (euro zero/00). Non sono ammesse offerte a rialzo, plurime, condizionate, né indeterminate.

I soggetti interessati, dovranno far pervenire a pena di esclusione entro il termine fissato nelle ore 12.00 del 1 Settembre 2017, la propria offerta in plico sigillato, a mezzo posta raccomandata o a mano, presso la FI.L.S.E. S.p.A Piazza De Ferrari, 1 – 6° Piano 16121 Genova. Nella seduta pubblica del 4 Settembre 2017 alle ore 9.00, che si terrà presso la FI.L.S.E. S.p.A Piazza De Ferrari, 1 – 6° Piano 16121 Genova, si procederà all’apertura delle buste pervenute ed alla verifica della Documentazione amministrativa presentata. In esito all’attività di cui sopra si provvederà all’apertura delle buste contenenti l’Offerta Economica, si procederà alla lettura dei ribassi e si procederà alla redazione della graduatoria.

In data 1 Agosto 2017 è stata pubblicata Errata Corrige al testo dell'Avviso e dell'Accordo Convenzionale.

Il Responsabile del procedimento è il Signor Walter Bertini.

GARE: Revisione legale dei conti di FI.L.S.E. per il triennio 2017-2019

E' stato pubblicato l'avviso per l’indagine di mercato esplorativa per la manifestazione di interesse a partecipare alla procedura per l’affidamento, ai sensi dell’art. 36, comma 2, lettera b) del D.Lgs. n. 50/2016, del servizio di revisione legale dei conti di FI.L.S.E. per il triennio 2017-2019.

Al link sotto indicato è disponibile l'Avviso e la  Modulistica per esprimere entro il prossimo 12 giugno 2017, l'interesse ad essere invitati alla successiva procedura negoziata.

Filse SpA

 

Filse S.p.A. - P. IVA 00616030102

Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova

Tel. +39 010 840 33 03

Fax +39 010 542 335

E-mail: filse@filse.it

PEC: filse.filse@pec.it

Sede legale:

Via Peschiera 16 - 16122 Genova

Tel. +39 010 840 31

Fax +39 010 814 919

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie.
Maggiori informazioni Ok