Bonus badanti e baby sitter: al via avviso pubblico sperimentale

Al via lunedì 16 dicembre il bando da 6,3 milioni di euro per l’erogazione di bonus badanti e baby sitter.  Una misura sperimentale rivolta alle donne e alle persone non autosufficienti e realizzata per la prima volta in Liguria grazie all’impegno della Giunta che ha già avviato anche la costituzione del registro regionale dedicato a queste due figure professionali.

Diversi gli obiettivi dei bonus: da un lato garantire alle mamme di bambini minori di 14 anni o con familiari non autosufficienti che vivono in casa un sostegno economico per abbattere le spese connesse al personale (già assunto o da assumere) per l’accudimento o l’assistenza, aiutandole così a mantenere o cercare un lavoro oppure intraprendere percorsi di formazione professionale o di istruzione; dall’altro, incrementare il numero di persone non autosufficienti che, qualora non siano già beneficiarie di specifiche misure regionali, potranno usufruire di questo aiuto economico per mantenere l’assistenza a casa del badante già assunto o per assumerlo in futuro. Il valore del bonus potrà variare da 150 a 500 euro mensili a seconda dei criteri considerati.

Le domande possono essere presentate, complete del solo documento di identità, dal 16 dicembre 2019 e fino al 30 giugno 2020 o accedendo al sistema Bandi on line dal sito internet filseonline.regione.liguria.it.

Clicca qui per consultare l'avviso

POR FESR: nuovo bando per infrastrutture di ricerca

Dal 18 novembre al 3 dicembre si apre il bando da 3 milioni di euro per potenziare le infrastrutture di ricerca per favorire la realizzazione di interventi funzionali allo sviluppo di attività di ricerca con ricadute rilevanti nell'industria e nel sistema delle imprese liguri con contributi a fondo perduto fino al 50% della spesa ammissibile.

Clicca qui per consultare il bando.

Insediamenti: avviso vendita Lotto C - Area ex Derivati e Metalli di Arcola

E' stato pubblicato un invito a presentare offerte per l'acquisto del Lotto C nell’area ex Metalli e Derivati nel Comune di Arcola (SP) a destinazione produttiva industriale ed artigianale. Il Lotto C è costituito da un fabbricato esistente di 1.394 mq. e dall’area esterna di pertinenza di 4.574 mq.

Clicca qui per visionare la documentazione ed i relativi allegati.

 

Nuovi obblighi di pubblicità per imprese che percepiscono benefici pubblici

Oneri informativi e pubblicitari per le imprese, le associazioni, le onlus e le fondazioni che percepiscono benefici di natura pubblica

Filse SpA

 

Filse S.p.A. - P. IVA 00616030102

Piazza De Ferrari 1 - 16121 Genova

Tel. +39 010 840 33 03

Fax +39 010 542 335

E-mail: filse@filse.it

PEC: filse.filse@pec.it

Sede legale:

Via Peschiera 16 - 16122 Genova

Tel. +39 010 840 31

Fax +39 010 814 919

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie.
Maggiori informazioni Ok