BONUS BADANTI III EDIZIONE: RIFINANZIATA LA MISURA. CAVO: STANZIATI COMPLESSIVAMENTE 3,5 MILIONI DI EURO, TUTTE FINANZIABILI LE 585 DOMANDE

7 OTTOBRE

SOCIALE, BONUS BADANTI: RIFINANZIATA LA MISURA. CAVO: STANZIATI COMPLESSIVAMENTE 3,5 MILIONI DI EURO, TUTTE FINANZIABILI LE 585 DOMANDE

GENOVA. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Formazione e alle Politiche Sociali Ilaria Cavo, ha deliberato il rifinanziamento della Terza Edizione di Bonus Badanti con 2.180.000 euro a valere sul FSE 2014-2020 con la finalità di soddisfare tutte le domande in graduatoria. Le domande potevano essere presentate a decorrere dalla data del 2 agosto fino al 30 settembre 2022.
“Con l’attuale stanziamento si arriva ad una somma complessiva di 3.510.000 di euro che va completamente a soddisfare tutte le 585 domande ritenute valide fino alla data ultima del 30 settembre – dichiara l’assessore Ilaria Cavo – L’intervento si è reso possibile dopo l’assestamento di bilancio che va così a dare ulteriore peso ad una misura di conciliazione vita lavoro. La grande richiesta ricevuta per questo provvedimento conferma la bontà della scelta intrapresa da questa Giunta: concentrare la nostra attenzione sugli anziani, in attesa di consolidare ulteriormente la misura con la nuova programmazione FSE. In questo modo garantiamo alle persone non autosufficienti di poter avere assistenza personale a domicilio e a chi si trova ad accudirle una maggiore qualità della vita”.

CONSULTA QUI IL BANDO