135 - POR Liguria (2007-2013) - Asse 1 Innovazione e competitività - Azione 1.2.3 Innovazione

Data apertura: 02 Marzo 2009
Data chiusura: 03 Giugno 2009
Beneficiari: imprese

La Giunta regionale, con deliberazione n. 1753 del 22/12/2008, ha approvato il bando attuativo della linea di attività 1.2.3 “Innovazione” del Por Fesr 2007-2013 Competitività regionale e occupazione.

L’azione intende rafforzare la competitività del sistema produttivo attraverso il sostegno all’acquisizione di competenze e strumenti che favoriscano lo sviluppo dell’innovazione nelle piccole e medie imprese (Pmi).

Il bando finanzia gli investimenti relativi alle seguenti tipologie di iniziativa:innovazione tecnologico-produttiva
innovazione organizzativa
innovazione commerciale
Possono presentare domanda di contributo le piccole e medie imprese che esercitano attività diretta alla produzione di beni e/o servizi, singole e associate, anche in forma cooperativa, che abbiano unità operativa interessata al progetto ubicata sul territorio della Regione Liguria.

L’agevolazione è concessa secondo le seguenti forme e modalità:per le iniziative a valere sulla tipologia “innovazione tecnologico-produttiva” l’agevolazione è concessa, a scelta del richiedente, alternativamente, nella forma di:prestito concesso a tasso agevolato pari allo 0,5% annuo, nella misura fino al 75% della spesa ammessa, di importo non superiore a 750.000 euro
contributo a fondo perduto la cui misura – per le spese d’investimento -varia dal 10% al 30% della spesa ammessa in funzione della dimensione del beneficiario e della localizzazione dell’iniziativa e per le spese di consulenza è determinata nella misura del 50% dei costi sostenuti
un aiuto in “de minimis”, consistente in un contributo a fondo perduto, nella misura del 30% della spesa ammessa
per le iniziative a valere sulle tipologie “innovazione organizzativa” e “innovazione commerciale”, l’agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto a titolo de minimis nella misura del 30% della spesa ammessa
Le domande devono essere presentate dal 2 marzo al 3 giugno 2009 secondo le modalità indicate nel bando scaricabile.

Documenti