176 - LR 3/2008 VIIbis - Bando botteghe ubicate nell'entroterra - Anno 2020

Data apertura: 18 Febbraio 2020
Data chiusura: 18 Marzo 2020
Beneficiari: imprese
Proroghe: Prorogato 18 aprile 2020

Il bando, attivato con la legge regionale 3/2008, sostiene le piccole imprese commerciali ubicate nei comuni dell'entroterra, individuati sulla base dei criteri stabiliti dall'articolo 24 bis della lr 3/2008, mediante la concessione di un contributo a fondo perduto del 40% dell'investimento ammissibile, nei limiti del regime "de minimis", per investimenti non inferiori a 5.000 euro e non superiori a 20.000 euro.

Il bando opera a favore dei seguenti soggetti ritenuti prioritari per il loro carattere di presidio sociale:

a) Vendita al dettaglio effettuata in esercizi di vicinato;

b) Somministrazione a pubblico di alimenti e bevande;

c) Rivenditori di generi di monopolio;

d) Vendita di stampa quotidiana e periodica effettuata in punti vendita esclusivi;

e) Rivendita di prodotti farmaceutici, specialità medicinali, dispositivi medici e presidi medico chirurgici.

 

Sono ammesse al contributo le spese (al netto dell'iva) relative a:

  • acquisto di arredi ed attrezzature "nuovi di fabbrica"

  • interventi di carattere edilizio

  • acquisto di scorte

La domanda di contributo, redatta secondo il modello, deve essere spedita, per via telematica esclusivamente con e-mail generata da posta certificata (pec) a Filse al seguente indirizzo: filse.filse@pec.it , indicando nell’oggetto la seguente dicitura: “Bando per il sostengo alle piccole imprese commerciali nei comuni con costieri- anno 2020”. Il termine per la presentazione della domanda decorre dal 18 febbraio 2020 fino al 18 marzo 2020 incluso.

In ragione dell'Emergenza Covid-19 che sta comportando chiusure di attività economiche e rendendo difficoltoso anche l'accesso alle agevolazioni, la Regione Liguria ha prorogato i termini di presentazione domande al 18 aprile 2020 incluso.

Documenti