4 - Patto per il lavoro - Incentivi per le assunzioni da parte delle imprese turistiche

Data apertura: 22 Marzo 2018
Data chiusura: 18 Settembre 2019
Beneficiari: imprese

La Giunta regionale con delibera n° 58 del 2 febbraio scorso ha approvato un provvedimento teso ad incentivare le imprese turistiche a stipulare contratti che vadano oltre la consueta assunzione stagionale, rendendo più stabili i rapporti di lavoro.

La misura prevede bonus occupazionali consistenti e semplici da richiedere, che favoriscano la costituzione di rapporti di lavoro a tempo indeterminato o, qualora di carattere stagionale, di una durata di almeno 8 mesi.

Alberghi, villaggi turistici, strutture extra alberghiere, camping e imprese balneari potranno usufruire di bonus assunzionali da un minimo di 3mila euro - per un contratto di almeno 8 mesi - sino a 6mila euro per contratti a tempo indeterminato. Il bonus è aumentato di un ulteriore 10% se l’impresa è iscritta al registro dei datori di lavoro socialmente responsabili e se il lavoratore assunto è inserito dal Comune nel Progetto REI per il superamento delle condizioni di povertà attraverso l’inclusione sociale e lavorativa. Il bonus sarà aumentato di un ulteriore 25% se il lavoratore assunto appartiene alle categorie protette e l’azienda effettua assunzioni oltre gli obblighi di legge, o se le assunzioni conseguono ad accordi posti essere dalle Parti Sociali.

La piattaforma software Bandi on Line sarà disponibile in configurazione o-line a partire dal 7 marzo prossimo, le domande potranno essere presentata a partire dal 22 marzo 2018.

Documenti