89 - LR 33/2002 - Agevolazioni a favore di aggregazioni tra aziende appartenenti a distretti produttivi con attività complementari e integrate a filiera al fine di sostenere il rilancio produttivo del settore della nautica - RIAPERTURA

Data apertura: 25 Marzo 2015
Data chiusura: 31 Marzo 2015
Beneficiari: imprese

La Giunta regionale con deliberazione del 6 marzo 2015 ha approvato la riapertura del bando per la concessione di "Agevolazioni a favore di aggregazioni tra aziende appartenenti a distretti produttivi con attività complementari e integrate a filiera al fine di sostenere il rilancio produttivo del settore della nautica (D.M. 7.5.2010 e L.R. n. 33/2002)" al fine di destinare le risorse residue disponibili per il rilancio produttivo delle aziende integrate nella filiera della nautica, appartenenti anche a distretti diversi.

Possono beneficiare delle agevolazioni le piccole e medie imprese aggregate nelle forme di consorzio di imprese, società consortile, contratto di rete con soggettività giuridica, RTI e gruppi cooperativi paritetici con i requisiti previsti nel bando.

L'agevolazione, è concessa in regime “de minimis" nella misura massima del 80% del costo ammissibile, nel limite massimo di 200.000 euro ed entro i limiti delle risorse finanziarie disponibili, secondo le misure di seguito indicate:

un contributo a fondo perduto nella misura del 50% dell'agevolazione concessa
un finanziamento a tasso agevolato dello 0,50% nella misura del 50% dell'agevolazione concessa ai sensi del presente bando
Le domande devono essere presentate utilizzando l'apposito applicativo "Bandi online" dal sito internet della Filse, la finanziaria ligure per lo sviluppo economico, complete di tutta la documentazione richiesta, da allegare in formato elettronico, firmate digitalmente e inoltrate esclusivamente utilizzando la procedura informatica di invio telematico, pena l'irricevibilità della domanda stessa, e inviate dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17:30.

La procedura informatica è disponibile a partire dal giorno 10 marzo 2014. 
E’ possibile presentare domanda dal 25 marzo al 31 marzo 2015.

Documenti