162 - Domanda di insediamento presso gli incubatori di imprese di Genova e Savona

Beneficiari: imprese, privati

Gli aspiranti imprenditori e le imprese interessate possono presentare domanda di insediamento presso gli incubatori di imprese seguendo la procedura di seguito illustrata.

Possono presentare domanda di accesso presso gli incubatori di imprese:

* le persone fisiche che hanno un’idea imprenditoriale di cui occorre valutare la fattibilità e sostenibilità attraverso la redazione di un piano di impresa. Le persone fisiche possono presentare domanda per accedere esclusivamente ai servizi di coworking;

* le microimprese, anche in forma d'impresa individuale, le piccole e medie imprese, le quali siano in fase di pre-avviamento o di avviamento e comunque costituite da non più di tre anni alla data di presentazione della richiesta. Nel caso di start up innovative definite dal D.Lgs. n. 179/2012 e sgg. sono ammesse le iniziative costituite da non più di 5 anni;

* le imprese esistenti che, non avendo le caratteristiche indicate al punto che precede, abbiano in programma di diversificare e/o di ampliare la propria attività attraverso la realizzazione di nuovi investimenti con l’apertura di nuove unità locali.

La persona fisica o Impresa interessata ad accedere ai servizi degli incubatori dovrà far pervenire la sua Domanda di Incubazione, utilizzando il Modulo domanda di ammissione (Allegato 1A/1B), unitamente al progetto imprenditoriale da realizzare. Il progetto imprenditoriale dovrà essere redatto in forma chiara e completa seguendo le indicazioni contenute nello Schema Business Plan (Allegato 2).

Le Domande, compilate in ogni parte e corredate degli allegati obbligatori, devono essere inoltrate all’indirizzo PEC filse.filse @pec.it.

Documenti