Asili nido: aggiornati esiti delle domande presentate per il sostegno delle famiglie

In data 25 novembre si è provveduto ad aggiornare gli esiti delle domande presentate a valere sul bando "Voucher Nido di Inclusione" e "Voucher Nido di Integrazione".

Clicca qui per consultare e scaricare gli elenchi di interesse.

Resta ancora aperto il bando per la richiesta di contributi da parte di chi non l'avesse ancora presentata.
Se la tua famiglia si trova in una situazione di disagio economico? Se l’Isee non supera i 20mila euro puoi chiedere il voucher nido! Sei una mamma che lavora, frequenta un tirocinio/esperienza di lavoro o un corso di formazione professionale o di istruzione? Se la tua famiglia ha un Isee non superiore a 50mila euro puoi chiedere il voucher nido!

Voucher da 100 euro per le famiglie con Isee tra 10mila e 50mila euro; 200 euro mensili per le famiglie con Isee fino a 10mila euro. 

Come fare:

  • Procurati l’ISEE del nucleo familiare più recente, relativo ai redditi 2018 (puoi chiederlo al Caf o al tuo commercialista)
  • Iscrivi tuo figlio (o i tuoi figli) a uno dei servizi educativi per la prima infanzia dell’elenco che trovi sul sito di Regione Liguria e che ritroverai compilando la domanda.L’iscrizione è indispensabile per poter presentare la domanda
  • Presenta la domanda: entra nella sezione ‘Bandi on line’. Registrati e compila la domanda, scegliendo l’asse ‘Conciliazione’ oppure l’asse ‘Inclusione’ (non puoi presentare la domanda su entrambe)
  • Se hai più figli fra 3 e 36 mesi di età iscritti ai servizi per la prima infanzia devi presentare una domanda per ciascun figlio
  • Una volta compilata la domanda, riceverai una mail con la comunicazione dell’esito (per le domande presentate sino al 31/08 l’esito arriverà a settembre)
  • Se la tua domanda sarà ammessa potrai presentare periodicamente la richiesta di rimborso  (con le stesse credenziali di accesso usate per la registrazione iniziale). Entro il giorno 15 del mese successivo alla richiesta, riceverai il rimborso con bonifico sul tuo conto corrente (quello indicato nella domanda).

Per ricevere il rimborso devi inviare 3 documenti:
1. la fattura (o titolo equivalente)
2. la copia della ricevuta di pagamento (non pagare in contanti!)
3. il foglio presenze rilasciato dal servizio frequentato da tuo figlio

Per assistenza scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Scarica l'avviso: pdf - 107.19 Kb